Mac Peer - Forum e guida Applicazioni per Mac, iPad, iPhone e iPod
Safe Boot, "avvio di sicurezza" su Mac Os X Panther e Tiger

Applicazioni Macintosh

Web Browser
Chat e videoconferenza
Peer-to-Peer p2p su mac
Streaming Video
Divx, xvid e Mpeg con il Mac
Programmi per la manutenzione del Mac
Visualizzatori di immagini
Mixare musica con il Mac

I migliori Tutorial

Mac Os X- Problemi e soluzioni
Sfoglia filmati in Safari
Immagini in JPG con AppleScript
Mac Os X: preferenze corrotte
Mac all'Anagrafe
Tiger e file invisibili
Registrare sul Mac un video in streaming
Da divx a DVD con iDvd
Thunderbird da Panther a Tiger
Mail 2.0 Mac OsX Tiger
APE + CUE su Mac
Copiare dati da Mac a Mac
Safe Boot (avvio di sicurezza del Mac)
Come disinstallare i programmi
Divx con ffmpegX
Splittare un divx
Gestione colore: il monitor
Gestione del colore: stampante
Pacifist: reinstallare le applicazioni da dvd o cd
Duplicare un Dvd-Film
Come si duplica un Dvd con capitoli
Masterizzare le foto con iPhoto
Guida ai processi di Mac Os X
Proteggere documenti con la password
Quanta Ram per il Mac
Spostare la cartella di iTunes
Ripulire un testo
ShakesPeer: DC++ per Mac

Tutti i tutorial per Mac

 

 

 

 


 

APP CONTEST
APP CONTEST

App per Mac
App per iPad
App per iPhone
App per Pod Touch

App per Categorie:

Business
Finanza
Fotografia
Giochi
Grafica e Design
Intrattenimento
Istruzione
Medicina
Meteo
Mode e Tendenze
Musica
News
Produttività
Riferimento
Salute e Benessere
Social Network
Sport
Sviluppatori
Utility
Viaggi
Video



Mac Os X - Tips e mini-tutorial


SAFE BOOT
(AVVIO DI SICUREZZA)

Traduzione dell'articolo di Ted Landau comparso su MacFixIt il 13 giugno 2005.

Safe Boot (Avvio di sicurezza).
Apple ha introdotto il Safe Boot con Panther. Essenzialmente, tenendo premuto il tasto Maiuscole immediatamente dopo il "bong" d'avvio in Panther si producevano due azioni diverse:
1) veniva compiuto un controllo/riparazione del disco (lo stesso che si ottiene scegliendo "Ripara Disco" in Utility Disco o usando fsck in "Single User Mode);
2) venivano disabilitate tutte le estensioni non essenziali (i file con il nome che finisce per .kext e che sono conservati in /System/Libreria/Estensioni) così come gli elementi d'avvio di terze parti (conservati in /Libreria/StartupItems).
A conferma di ciò, la scritta "Safe Boot" appariva sullo schermo nella fase "schermo blu" del processo d'avvio. Lo scopo di Safe Boot, soprattutto attraverso la disabilitazione dei file, era quello di consentire l'avvio in una situazione in cui era proprio uno di questi file a causare il crash in avvio.

Il Safe Boot rimane in Tiger, ma è stato "rimpolpato" in modo da essere più utile e da creare meno confusione.
Il Safe Boot in Tiger si avvia nel medesimo modo (con il tasto Maiuscole) ma, oltre alle due funzioni descritte per Panther, ne ha altre.
Disabilita tutti i font ad eccezione di quelli in /System/Libreria/Fonts. Se il crash è dovuto a un font rovinato (installato forse da qualche installer di applicazioni di terze parti), questa azione lo blocca.
Mette nel Cestino le cache dei font (solo quelle dell'utente che ha fatto il log-in) conservate in una cartella in /Libreria/Caches/com.apple.ATS/.
Dato che è risaputo che le cache danneggiate (specialmente quelle dei font) possono causare crash in avvio, questo sistema può aggirare il problema.
Ci sono molti altri modi per eliminare le cache, compreso il ricorso a utility come Font Finagler, ma richiedono che il Mac si sia avviato con successo. Il Safe Boot ha il vantaggio di funzionare in situazioni in cui le altre soluzioni sarebbero impraticabili.
Va notato che le cache rimosse rimangono nel Cestino ad avvio ultimato. Così si possono salvare, esaminare e, volendo, perfino riinstallare: basta tirarle fuori dal Cestino. Nella maggior parte dei casi, comunque, io non lo farei. È meglio eliminarle e lasciare che Mac OS X ne crei di nuove, specialmente se il Safe Boot ha fatto riavviare il Mac con successo.
Disabilita gli Elementi di Login (Login Items). Sono quelli che sono stati selezionati nella sezione Elementi Login del vostro account nel pannello Account delle Preferenze di Sistema. Anche in Panther si potevano disabilitare (ed erano chiamati confusamente Startup Items) tenendo premuto il tasto Maiuscole subito dopo aver premuto il pulsante Login nella finestra di login.
Il metodo di Panther aveva due inconvenienti:
(1) Non si potevano facilmente disabilitare questi elementi nel caso di un login automatico (dato che la finestra di login non appariva);
(2) Avviare in Safe Boot e disabilitare gli elementi di login erano due azioni separate (la semplice pressione del tasto Maiuscole in avvio non le faceva partire entrambe!).
Tiger è molto migliorato.
Il Safe Boot obbliga la finestra di Login a comparire, anche se si è scelto il login automatico (attraverso le Opzioni di Login nel pannello Account delle Preferenze di Sistema). Ed è proprio a questo punto del processo di avvio che compare sullo schermo la scritta "Safe Boot"; e il Safe Boot disabilita gli elementi di login: un comando separato non è più necessario. Inoltre le cache dei font vengono spostate nel Cestino.
Per disabilitare gli Elementi di Login Items (e spostare le cache dei font nel Cestino) senza procedere con le altre azioni di un Safe Boot basta tenere premuto il tasto Maiuscole mentre nella finestra di Login si preme il pulsante Log In. Se si è scelto il login automatico (il che significa che la finestra di Login normalmente non appare), la si può costringere ad apparire tenendo premuto il tasto Maiuscole dopo la comparsa della schermata blu in avvio. Ciò dà l'accesso alla finestra di Login senza ricorrere al Safe Boot.

Documento originale in lingua inglese

Traduzione di Hartz

 

Google


 

Principali sezioni del Forum di Mac Peer:


Forum Index
Mac Help
Mac basic
Mac News- Pianeta Apple
Applicazioni
Hardware e periferiche
I migliori freeware
Giochi per Mac
p2p su Macintosh
Mi sono iscritto al Forum
Grafica Digitale
Audio Video Foto col Mac
Artlab
Estesie
Mercatino Vendo
Mercatino Cerco

ARCHIVIO